Luca Cascone, alias Gloomy Stroke, è graphic designer per lavoro e digital artist per passione. Una vita nel visual design e nel mondo dell’arte vettoriale.

Gloomy Stroke significa «tratto tagliente» e basta guardare i suoi lavori per trovare i segni della lama affilata che ha tagliato il foglio.

Quello che gli interessa è esplorare il mondo di mezzo tra il bene e il male, perché è nell’oscurità che si disvela l’essenza delle cose. Anche il buio, insomma, ha la sua luce.

E poi ci sono le donne, che Stroke congela nella dimensione iconica di un’eterna sfida al male, al dolore, alle ferite di un passato oscuro. Le sue dark ladies sono state lacerate dalla vita ma reagiscono con l’espressione fiera e serena di chi ha vinto. Sono prede e predatrici, vittime e carnefici, angeli e demoni. 

Ma non è solo nell’oscurità che vivono le creature dell’artista. Le prepotenti contaminazioni della Street Art imbrattano gli abissi dark con la violenza del colore e costringono il total black alla resa. E allora My beast si colora di rosso, Mother Absinthe di verde e Abiyss di rosa.

Da anni Gloomy Stroke studia e sperimenta le nuove forme e potenzialità dell’arte digitale ed è ideatore del marchio streetwear Madness®, di cui cura anche il merchandising e la promozione. Ha una passione per la moda street e gothic-dark e una curiosità insaziabile per le novità nel settore.

Collabora con artisti, tattoo designer e stilisti.